Giu 17

Incontro con l’AD di Trenitalia

trenitaliaSi è svolto il 16 giugno l’incontro richiesto dalle Segreterie Nazionali con l’Amministratore Delegato di Trenitalia per chiarire lo stato dell’arte rispetto al rinnovo del contratto di servizio universale per i treni a lunga percorrenza.

L’AD ha sostanzialmente confermato le notizie fornite dal Direttore di divisione alle organizzazioni sindacali durante l’incontro svolto il 9 giugno: Leggi il resto »

Giu 15

Sciopero igiene­-ambiente: fortissima partecipazione in tutte le aziende toscane

acam-sciopero-59074.660x368500 lavoratori del comparto igiene­ambiente, sia pubblico che privato, provenienti dalle aziende toscane hanno manifestato dalle 9,30 alle 12,30 in via dei Gondi, all’angolo con Piazza Signoria, sotto il Comune di Firenze, per sensibilizzare il sindaco (che fa parte dell’ANCI nazionale) affinché interceda sull’associazione Utilitalia per riprendere il negoziato. La manifestazione è stata organizzata durante lo sciopero nazionale di 24 ore proclamato dalle organizzazioni sindacali Fp­ Cgil, Fit­Cisl, UilTrasporti e Fiadel.

Una delegazione di lavoratori è stata ricevuta dall’assessore Federico Gianassi e lì, ancora una volta, sono state illustrate le motivazioni a base dello sciopero: Leggi il resto »

Giu 15

Welfare, fondi pensione e fondi sanitari come utilizzarli al meglio

teamNell’ambito del Piano annuale della Formazione promossa dalla Fit/Cisl Toscana, il 15 giugno 2016 presso la sede della Fit/Cisl in Via della Cittadella, 2 a Firenze, si è tenuto un seminario sul Welfare contrattuale, fondi pensione e fondi sanitari integrativi.

Prima di iniziare la riunione ha fatto gli onori di casa Angela Settembrini Responsabile del Coordinamento donne nonché responsabile della formazione della Fit/Toscana, che insieme ai tutour Palo Panchetti e Antonino Rocca ha organizzato la giornata formativa. Settembrini ha messo al centro l’importanza del fattore lavoro abbinato alla formazione continua in modo da dare ai lavoratori tutti gli strumenti necessari per affrontare le sfide dentro l’azienda ma anche le conoscenze per poter decidere con consapevolezza rispetto al proprio futuro in materia di welfare, pensioni integrative ect…

Leggi il resto »

Giu 14

Comunicato su andamento trattativa rinnovo CCNL FS

sondaggio-online1La trattativa sul rinnovo del contratto delle attività ferroviarie si è aperta con Agens all’inizio di marzo 2016 e si è mossa in parallelo con il confronto per il rinnovo del contratto aziendale del Gruppo FSI. Ad oggi, sono stati affrontati buona parte dei testi relativi a relazioni industriali, classificazione professionale, svolgimento e mercato del lavoro, con diversi punti in sospeso fra i quali il delicatissimo tema degli appalti ferroviari eilcodicedisciplinare.

Nessun incontro è ancora stato dedicato alla retribuzione. Contestualmente alla trattativa sul CCNL, il Gruppo FS ha dichiarato l’urgenza di rivedere l’organizzazione del segmento merci, in pesante perdita economica, pari a circa 100 mln/anno e, di conseguenza, ha presentato alle Segreterie Nazionali sia il progetto di ristrutturazione della divisione Cargo, da realizzare attraverso la costituzione di una nuova società facente capo –al pari delle altre già esistenti –al Gruppo FS, che una proposta di pesante rivisitazione dell’orario di lavoro, che le Segreterie Nazionali hanno immediatamente rifiutato. Leggi il resto »

Giu 13

Trenitalia: DPLH Servizio Universale

intercity-675Si è svolto nella giornata di ieri l’incontro richiesto dalle Segreterie Nazionali a Trenitalia per discutere delle problematiche relative alle soppressioni di alcuni treni intercity e alle riduzioni di composizioni dei materiali del servizio universale, avvenute nel corso delle ultime settimane.

La società ha confermato le carenze di personale già comunicate alle Organizzazioni Sindacali tramite i dati consegnati con la ripartizione nazionale dei servizi.

Le Segreterie Nazionali hanno ribadito la richiesta di nuovi apporti nel settore, già presentata nel 2015, che andrebbero a coprire le carenze che, secondo i dati, si attestano attorno al 9%. Leggi il resto »

Giu 09

Il Polo Ferroviario dell’Osmannoro, nessuno lo dice…

Manutenzione rotabili officina trenitaliaIl Polo Tecnologico Ferroviario dell’Osmannoro (Gruppo FS) è, nel territorio fiorentino, ormai una realtà consolidata che, attraverso la società Trenitalia, conta un impianto Nazionale per la manutenzione delle carrozze a lunga percorrenza con circa 220 ferrovieri, fra operai e impiegati, diversi impianti per la manutenzione delle carrozze e dei locomotori per il servizio regionale della Toscana con circa 200 ferrovieri, fra operai e impiegati, altri capannoni con sistemi avanzati per sviluppare la tecnologia collegata sia al binario che alla parte elettrica da parte della società RFI con circa 30 ferrovieri altamente specializzati in nuovi sistemi ferroviari. Infine l’area dell’Osmannoro, contiene anche i capannoni/impianti del CDS (Centro Dinamica Sperimentale) per la sperimentazione e le prove dei treni nuovi, con il fine del rilascio del certificato di idoneità per transitare sui binari italiani ed esteri sotto la società Italcertifer delle FS che attualmente impiega circa 100 ferrovieri fra impiegati, ingegneri e specialisti del treno. Leggi il resto »

Giu 07

Informativa incontro RFI manutenzione del 26 Maggio 2016

Manutenzione rotabili officina trenitaliaDopo 2 rinvii dell’incontro programmato per il proseguimento della trattativa nel settore Manutenzione di RFI, e la conseguente apertura delle procedure di raffreddamento, nella giornata di giovedì 26 maggio si è svolta la riunione con la dirigenza DTP/PO Firenze sulle moltissime problematiche che investono il settore manutenzione. I principali temi di cui attendevamo risposte erano:

  • Mancata copertura di tutte le posizioni scoperte nella DTP di profilo Capo Tecnico, Specialista, Tecnico.
  • Mancata applicazione di quanto sottoscritto nell’accordo nazionale, rispetto al numero dei Cantieri meccanizzati.
  • Carenza di personale su tutta la Regione compresi Dote e Cei
  • Persistere delle problematiche relative alla gestione della reperibilità e nuove disposizioni interne in contrasto con le stesse circolari aziendali
  • Mancato riconoscimento dei Ticket per specialisti e Cpo
  • Mancata mobilità di personale
  • Assunzioni mancanti nella DTP Firenze a valle dell’accordo nazionale del luglio 2015.

Leggi il resto »

Giu 06

Soppressione treni servizio universale e/o riduzione composizioni [lettera]

sciopero-treni-sabato-e-domenica-trenitalia-e-trenord-treni-tratte-interessate-e-garantite-orari-frecce-regionali-intercitySegue il testo della la nota trasmessa a Trenitalia in relazione alle soppressioni di treni del servizio universale che stanno avvenendo in questi giorni.

Ci giungono segnalazioni dal territorio riguardanti la soppressione e/o la riduzione di carrozze di treni del servizio universale per mancanza di personale degli Equipaggi.

La scrivente fa presente che i treni suddetti, rientrando nell’ambito del Contratto di Servizio e trattandosi di servizi contribuiti, non dovrebbero essere soggetti a soppressioni o riduzioni di composizione.

Alla luce di quanto sopra esposto, la scrivente Segreteria Nazionale ritiene indispensabile ed urgente l’attivazione di misure diverse da quelle finora utilizzate, quali ad esempio l’utilizzazione di personale di macchina alla scorta dei treni, con funzioni di CST oppure l’utilizzazione di Capi Deposito negli equipaggi MEC 2. Leggi il resto »

Giu 06

Sciopero Nazionale 15 giugno Igiene ambiente pubblica e privata

raccolta-rifiuti-400x215V’informiamo che, oggi, abbiamo inviato ad Utilitalia e Assoambiente la dichiarazione di una nuova iniziativa di sciopero per mercoledì 15 giugno.

La mobilitazione e la partecipazione ai presidi di lunedì 30 maggio è stata talmente enorme che, ovunque, i lavoratori e le lavoratrici ci chiedono di andare avanti con forza e determinazione fino alla sottoscrizione del contratto collettivo nazionale di lavoro.

In questi giorni, abbiamo raccontato ai Sindaci e alle Amministrazioni locali come si possono sviluppare i temi della piattaforma sindacale e i nuovi bisogni affinché – tramite un rinnovo contrattuale industriale – si potranno garantire ai lavoratori le regole e le tutele e ai cittadini il miglioramento della qualità del servizio, senza aumentare le tariffe fin troppo esose. Leggi il resto »

Giu 02

Sicurezza, dopo i treni attenzione anche sui bus

Polfer_-_Polizia_FerroviariaSi è riunita oggi presso la Prefettura di Firenze la “Cabina di regia regionale sulla sicurezza ferroviaria”, a cui hanno partecipato i rappresentanti di tutte le prefetture della Toscana, di Trenitalia, della Polfer e per la Regione Toscana l’assessore a trasporti, infrastrutture e territorio Vincenzo Ceccarelli.

Nel corso dell’incontro Trenitalia ha illustrato i risultati della campagna nazionale antievasione/antielusione tariffaria, legata alla sicurezza a bordo contro le aggressioni al personale di bordo e ai passeggeri. Dal rapporto emerge un miglioramento della situazione rispetto al 2015. Nel frattempo è molto aumentato il materiale rotabile dotato di videosorveglianza a bordo utilizzabile per la sicurezza. In tutto consta di 33 carrozze Vivalto, 15 treni Jazz, 15 treni Swing, 24 treni Minuetto. Leggi il resto »

Post precedenti «